Notte di San Lorenzo, due appuntamenti a piedi scalzi e occhi rivolti al cielo

Notti stellari al Parco Cinque Sensi a piedi scalzi, che vuole dare il benvenuto insieme a voi alle ...

LaboraGiocando, al Parco dei Cimini il I educational dedicato alle scuole

"LaboraGiocando" è il nome del I educational dedicato ai dirigenti scolastici e ai docenti delle scu...

Torna a Ronciglione – Be Social – la festa del sociale.

A Ronciglione torna  la festa del sociale, il 25 e 26 giugno – Be Social –

1° Workshop per Animatori nei parchi divertimento naturali al Parco Cinque Sensi a piedi scalzi

Un corso innovativo e unico che da il via alla stagione estiva del Parco dei Cimini, il più grande p...

Apre il Parco Cinque Sensi a piedi scalzi

Sensazioni primitive e momenti di intenso dialogo con la natura, concedetevi il lusso della felicità...

Giovedì, 05 Marzo 2015

Festa della donna: concerto nel convento dei Padri Agostiniani di Viterbo

Scritto da
Lucia Napoli in concerto Lucia Napoli in concerto

Musica e canto si uniscono, domenica 8 marzo 2015, per dar vita a un concerto pensato per celebrare la festa dedicata alle donne, ma aperto a tutti coloro che amano i grandi classici e le atmosfere intense.

L'8 marzo 2015 alle ore 17,00, presso la sala Mendel del convento dei Padri Agostiniani a Viterbo, la Saint Thomas’s International School offrirà agli ospiti una parentesi di pura armonia, accompagnati dal pianoforte di Sebastian Beltramini e dal canto della mezzosoprano Lucia Napoli; due giovani e brillanti artisti affermati nel panorama musicale internazionale, che eseguiranno musiche di Schubert, Bach-Busoni, Debussy e Mahler. Al termine del concerto, il cui ingresso è gratuito, è previsto un rinfresco per gli ospiti. L'associazione Saint Thomas's Friends, coglierà l'occasione per raccogliere offerte a sostegno della scuola internazionale e delle attività culturali.


Lucia Napoli

 

Lucia Napoli, mezzosoprano

Si è diplomata in violino ed in canto con il massimo dei voti presso i conservatori di Perugia e Fermo.

Si è specializzata nella tecnica vocale belcantista e barocca con personalità di spicco del belcanto, della musica antica e da camera come Sara Mingardo, Lella Cuberli, Michael Aspinal, Gioacchino Zarrelli, Gloria Banditelli e Dalton Baldwin.

Vincitrice di numerosi concorsi di canto internazionali (Concorso di Musica Antica Pietà de' Turchini, Napoli; Concour International de Chant Clermont-Ferrand, Francia; Concorso Città di Terni; Concorso Città di Cagli), sostiene un'intensa attività concertistica per i festival più importanti d'Europa (Resonanzen, Vienna e Summer , Internationale Barocktage Stift Melk, Austria ;Ravenna Festival; Maggio Musicale Fiorentino; Salzburger Festspiele; Festival Baroque de Sablé sur Sarte, Francia; Festival della Piccola Accademia Montisi, Siena; White Light Festival,Lincoln Center, New York; Festival de Saintes, Francia; Festival di Lucerna, Svizzera; Festival di Edimburgo, UK; Stagione concertistica De Singel, Anversa; Stagione concertistica Conzertgebow, Amsterdam, Olanda; Festival Chopin, Varsavia, Polonia; Stagione concertistica Teatre des Champs Elisées, Parigi; Stagione concertistica Concertgebow Rotterdam, Olanda; Festival del Centro Culturale Gulbenkian, Lisbona; Festival del Concertgebouw di Brugge, Belgio; Festival del Bijloke di Gent, Belgio; Stagione Concertistica Bozar, Bruxelles; Stagione Concertistica di Utrecht, Olanda).

Ha collaborato con i musicisti più affermati nel panorama mondiale quali: Riccardo Muti, Gustav Leonhardt, Philippe Herreweghe, Christopher Hogwood, Franz Brueggen, Claudio Cavina, Michael Radulescu, Fabrizio Bastianini, Umberto Benedetti Michelangeli, Sergio Balestracci, Yannik Nézet-Séguen, Francesco Cera, Pal Németh, Sigiswald Kuijken, Paul Dombrecht, Kaspar Putnis e Alessandro Quarta.

Collabora come solista con i più importanti ensemble di musica antica italiani ed europei come La Petite Bande, Ensemble Arte Musica, L'Arte dell'Arco, La Venexiana, Ricercare Ensemble, Nuova Cappella di Palazzo e Concerto Romano.

Ha inciso numerosi CD per Brilliant Classics, PHI, ORF, PentaTone Classics e Christophorus.

Ha cantato nelle opere Orfeo di Claudio Monteverdi, Actéon di M.A.Charpentier, I Due Timidi di Nino Rota e La Cambiale di Matrimonio di Gioacchino Rossini.

Ha approfondito lo studio della letteratura Bachiana con il Maestro Michael Radulescu sotto la cui direzione ha già eseguito numerose cantate, mottetti,il Salmo 51, La Passione Secondo Matteo ed il Magnificat.

Nel luglio del 2009 presso la Piccola Accademia Montisi, che negli anni ha vantato docenti del calibro di Gustav Leonhardt, ha tenuto insieme a Francesco Cera una masterclass che ha avuto come argomento Toccate ed “affetti cantabili” in Frescobaldi e Rossi.

Tiene corsi di canto e musica da camera presso l’Associazione Enarmonia di Montefiascone.


 

Sebastian Beltarmini

 

Sebastian Beltramini, pianoforte

Nato a Buenos Aires (Argentina) nel 1974, ha studiato al Conservatorio Nazionale di Musica “C.L.Buchardo”. Nel 1995 ottiene il diploma di Professore Nazionale di musica Specializzato in Pianoforte, successivamente nel 1998 il diploma di Professore Superiore specializzato in pianoforte con il massimo dei voti, posteriormente ottiene nel 2003 la Laurea in Arti Musicali con specializzazione in Pianoforte al I.U.N.A. (Istituto Universitario Nazionale d’Arte), sempre con il massimo dei voti.

Risiede nel viterbese dal 2000.

Presso il Conservatorio Nazionale di Musica “Santa Cecilia” di Roma nel 2002 si è diplomato in Pianoforte e nel 2006 in Musica da Camera con altissime qualificazioni. Finisce nel 2008 il corso biennale di secondo livello in musica da camera.

Ha suonato in numerose sale in Italia, Francia, Spagna, Germania, Inghilterra, Scozia, Olanda, Argentina, ed Uruguay quali: Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, Teatro di Marcello, Auditorium Billè del Conservatorio "G. B. Pergolesi" di Fermo, Palazzo Albrizzi di Venezia, Circolo A. Volta di Milano, Villa Torlonia, alla Villa Rufolo di Ravello, Liceo Visconti,alla rassegna “Premio Musica Roma” al Palazzo Barberini, al Teatro degli Arrischianti, alla LUMSA di Roma (Festa Europea della Musica),a Barcelona nel Casal Espriu, a Bremen alla Theatersaal der Universitat,a Londra ai concerti del “ Festival Ginastera ”nella “Saint Jame’s” Picadilly Circus, St Giles' Cathedral(Edimburgo), Waalse Kerk(Breda-Olanda) in Argentina al Teatro Colon (Salon Dorado), Centro Culturale Generale San Martin, Istituto Goethe, Palacio Municipal, Museo Nazionale delle Belle Arti, Unione e Benevolenza, Club italiano, in Uruguay al Teatro Solis di Montevideo.,etc. ed in qualità di solista con le seguenti orchestre: Orchestra Sinfonica Nacional Argentina, Orchestra da camera del Senato della Nazione, Orchestra da Camera di La Plata, Orchestra della Polizia, Orchestra Sinfonica Giovanile dell’ Università di Buenos Aires Radio Nazionale dell’Argentina ed altre emittenti hanno trasmesso alcuni dei suoi concerti.,
Si è perfezionato con Perla Brugola ed Edith Fischer in Argentina. Ha ottenuto il diploma di Perfezionamento con il Massimo dei voti, all’Accademia Internazionale delle Arti di Roma con il M° Franco Medori. Ha frequentato il Corso di Perfezionamento Biennale di Pianoforte presso la Scuola di musica “Tommasso Ludovico da Vittoria sempre con Franco Medori.
Ha vinto Concorsi Nazionali ed Internazionali tra i quali: Primo Premio Assoluto al Concorso “Promociones Musicales” di Buenos Aires (2000), Primo Premio Assoluto nel Concorso Nazionale di Musica di Sarteano (2006), Primo Premio nel Concorso Nazionale di Musica “Idelmo Poggioli”, de Napoli (2006), terzo premio al “Concorso Nazionale di Pianoforte Igor Stravinsky” della città di Bari, secondo premio al “Concorso Nazionale di Casamasima” (2003), abscond premio al “Concorso Nazionale di esecuzione Pianistica” di Formia (2004), terzo premio al “Concorso Nazionale Riviera della Versiglia”, Secondo Premio “Concorso Internazionale di Padova”

Nella Repubblica Argentina ha avuto diverse borse di studio tra le quali: “Beca Nacional” del Fondo Nacional de las Artes, “Beca Fundacion Antorchas, e per realizzare studi in Italia dal: Teatro Colon, Mozarteum Argentino, Fundacion Antorchas e Ministero degli Affari Esteri Italiano.

Ha insegnato nel a.a. 2011-2012 presso il Conservatorio "G. B. Pergolesi" di Fermo

 

Informazioni e contatti

  • quando: Domenica, 08 Marzo 2015
  • orario: 17:00
  • telefono: 800 911 311
  • email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • costo: offerta libera

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

trasporti nel Lazio

una parola al giorno

  • Intelletto
    in-tel-lèt-to Significato: Facoltà di intendere concetti ed elaborare giudizi Etimo: dal latino [intellectus], propriamente participio passato del verbo [intelligere] 'comprendere, intendere'. L'intelletto è la facoltà alla base del...

Shop online

La newsletter di WeekendLazio