Notte di San Lorenzo, due appuntamenti a piedi scalzi e occhi rivolti al cielo

Notti stellari al Parco Cinque Sensi a piedi scalzi, che vuole dare il benvenuto insieme a voi alle ...

LaboraGiocando, al Parco dei Cimini il I educational dedicato alle scuole

"LaboraGiocando" è il nome del I educational dedicato ai dirigenti scolastici e ai docenti delle scu...

Torna a Ronciglione – Be Social – la festa del sociale.

A Ronciglione torna  la festa del sociale, il 25 e 26 giugno – Be Social –

1° Workshop per Animatori nei parchi divertimento naturali al Parco Cinque Sensi a piedi scalzi

Un corso innovativo e unico che da il via alla stagione estiva del Parco dei Cimini, il più grande p...

Apre il Parco Cinque Sensi a piedi scalzi

Sensazioni primitive e momenti di intenso dialogo con la natura, concedetevi il lusso della felicità...

Sabato, 18 Aprile 2015

A tavola con i Romani a Formia

Scritto da
A tavola con i romani A tavola con i romani

Una manciata di storia, una di cultura e divertimento a piene mani sono gli ingredienti di tre eventi di primavera ed estate sugli usi e i costumi degli antichi romani.

Organizzati dall’associazione Formia Turismo, in collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale di Formia, le tre iniziative ludico- didattiche sono state confezionate su misurea per i bambini.
 
I nostri antenati avevano un'intensa attività  sociale, commerciale,  e... culinaria! Scoprire le abitudini 'da dentro' significa fare un vero e proprio salto temporale e toccare con mano alcuni aspetti della realtà dell'epoca.

A tavola con i Romani FormiaIl primo evento in calendario è per domenica 19 aprile, dalle ore 16:00  alle 18:00, con il laboratorio “A tavola con i Romani' dedicato ai  bambini da 7 a 10 anni accompagnati dai genitori. L’iniziativa prevede un approccio informale e partecipativo, che darà modo di immergersi nelle atmosfere della vita quotidiana antica.
Partendo  dal Museo Archeologico, i partecipanti conosceranno le materie prime utilizzate, impareranno a ottenere la farina di farro e di orzo usando un mortaio, apprenderanno le modalità di preparazione del pane e delle focacce, che impasteranno dandogli  le forme tipiche. Mentre le pagnottine cuoceranno nel forno, verranno raccontate le altre usanze alimentari: le verdure e la frutta preferite, le maniere per cucinare le uova, il consumo del latte, dei formaggi e dei cereali. Infine, i “piccoli cuochi” realizzeranno un gustosissimo dolce seguendo un’antica ricetta.

Il secondo appuntamento, dedicato ai "Giochi degli antichi Romani", si svolgerà nel giardino della Tomba di Cicerone dove verranno illustrati i principali passatempi dell’infanzia, con la simulazione di quelli più comuni e la loro facile realizzazione: dai dadi al "gioco delle noci", da mosca cieca al lancio del disco in legno, dai giochi con la palla alle bambole, ai birilli. Passatempi che sono rimasti in uso attraverso i secoli e sono stati praticati anche dai nostri nonni. Ce lo facciamo raccontare da loro?

Nel terzo appuntamento, dal titolo “A spasso con gli antichi romani", si illustreranno tutte le attività che si svolgevano negli spazi pubblici della città, come il Foro, la piazza di Formia sulla quale si affacciavano i più importanti  edifici (la basilica, il teatro,il tempio,i portici), o il mercato, luogo di scambio di merci ma anche punto d'incontro per genti di tutte le razze e di ogni ceto sociale.

I laboratori sono a ingresso libero, con prenotazione obbligatoria, da effettuare telefonando al numero 339 184 25 60 dalle ore 17:00 alle 21:00
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Il numero massimo di posti disponibili è di 20 persone

Il programma di domenica 19 aprile 2015

-Ore 16:00 - Incontro con bambini e genitori al Museo Archeologico Nazionale di Formia
-Ore 16:05 - Registrazione bambini e genitori - solo per gli adulti che desiderano visitare il Museo, biglietto di 3,00 euro
-Ore 16:10, 16:30 - “Come e Cosa Cucinavano i Romani?” un racconto multisensoriale
-Ore 16:30, 17:20 - Cucine del ristorante “Pepe Nero”: i bambini impastano il pane secondo l’antica ricetta
-Ore 17:20, 17:40 - Dott. Maurizio Tallerini: "La dieta” dei Romani
-Ore 17:40, 18:00 Pasticciere Alfonso Troiano: I “Dolci” dei Romani
Nel frattempo  le pagnottine vengono infornate, cotte e poi gustate tutti insieme
Ore 18:15 conclusione del laboratorio

Informazioni e contatti

  • telefono: 339 184 25 60 dalle ore 17:00 alle 21:00
  • email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • costo: gratuito - prenotazione obbligatoria


Altro in questa categoria: « Antichi Cammini 2015 a Minturno

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

trasporti nel Lazio

una parola al giorno

  • Intelletto
    in-tel-lèt-to Significato: Facoltà di intendere concetti ed elaborare giudizi Etimo: dal latino [intellectus], propriamente participio passato del verbo [intelligere] 'comprendere, intendere'. L'intelletto è la facoltà alla base del...

Shop online

La newsletter di WeekendLazio